17.9 C
Venezia
sabato 18 Settembre 2021

Juventus, il gol di Sneijder costa dagli 8 ai 10 milioni di euro, ma la colpa non è del campo

HomeCalcioJuventus, il gol di Sneijder costa dagli 8 ai 10 milioni di euro, ma la colpa non è del campo

buffon juventus galatasaray con la neve

La Juventus subisce lo sgherro perfetto. I bianconeri finiscono qui la Champions League con un risvolto economico che significa 8-10 milioni di euro in meno tra incassi dallo stadio e diritti.

Wesley Sneijder tira una palla di neve, forse ricordando il suo passato interista, al 40’ del secondo tempo e la Juventus se la prende con il campo, con lo stadio, con il tempo.
Lufti Aribogan difende il club turco, sostiene che la Turk Telekom Arena è dotata di tutti i moderni ritrovati della scienza e della tecnica.

Non è una partita degna della Champions League, ma Michel Platini in questi giorni si sta ancora riposando delle manovre che hanno preservato la Francia al sorteggio mondiale.

Per arrivare alla conferma che si sarebbe giocato alle 15 locali, le 14 italiane, si sono tenute riunioni di continuo dalle 10 alle 14, ma in queste riunioni non si parla di rimettere in sesto il campo, neanche protetto dai teloni.

Un vecchio adagio del calcio recita però: il campo è per tutti e due, quindi qualcosa significherà che il Galatasaray faccia almeno due tiri veri contro la porta di Buffon: prima di quello imprendibile di Sneijder, il portiere bianconero salva la rete con una strepitosa respinta su Drogba.

Aldilà del campo, della decisione di giocare, della sfortuna, i tifosi juventini dovrebbero meditare sul percorso della Juventus in Champions: non è stata capace di vincere a Copenaghen, né soprattutto di battere il Galatasaray in casa. Su sei partite ne ha vinta una.

Se è arrivata al ‘o dentro o fuori’ con il Galatasaray, significa che si sono commessi errori e leggerezze prima. Questa l’unica via per trovare qualcosa di buono in questa eliminazione.

Roberto Dal Maschio

[12/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor