justin bieber arrestato

Justin Bieber, dopo essere stato beccato qualche giorno fa con i denti avvinghiati sul seno di una spogliarellista, è stato avvistato tra gli appartamenti extra-lusso di Manhattan per prenderne in affitto uno e portare a compimento la sua nuova, stravagante, idea.

Bieber, fortemente cattolico, ha voluto infatti tentare un rito di purificazione con l’aiuto della Hillsong Church di New York.

Ha quindi dovuto cercare una piscina, ovviamente privata e al coperto, di modo che potesse rinnovare conscientemente le proprie promesse battesimali.

A quanto pare, però, la ricerca non ha portato a niente, non riusciendo a trovare una location adatta per effettuare il rito.

Un gesto questo che arriva poco giorni prima del processo dove il cantante dovrà difendersi dalle accuse di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza con tanto di patente scaduta.

Bieber avrebbe però capito di aver esagerato negli ultimi mesi e ha promesso di darsi una calmata, mettendo la testa apposto. Il ragazzo, infatti, non vorrebbe entrare in nessun rehab, cercando di farcela con le proprie forze, magari anche con l’aiuto di un intervento divino.

Sara Prian

[05/02/2014]

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here