5.7 C
Venezia
giovedì 09 Dicembre 2021

Jesolo alza la guardia contro la criminalità

HomeLido di VeneziaJesolo alza la guardia contro la criminalità
la notizia dopo la pubblicità

Contrasto commercio abusivo presidente Zaccariotto

Jesolo alza la guardia contro la criminalità, lo spaccio di droga e l’abusivismo. Capillari controlli a tappeto di polizia sono stati attivati questa notte sull’arenile della spiaggia veneziana.
Si è trattato di un’operazione congiunta della Polizia di Stato del Commissariato di Jesolo e della Polizia Locale di Jesolo, che ha impegnato complessivamente 26 uomini, coordinati dal Vice Questore Aggiunto Giuseppe Cerni, i quali hanno setacciato l’arenile di nei pressi del centro del Lido di Jesolo, nella zona compresa fra Largo Augustus e Piazza Marina dalle ore 23.00 di ieri fino alle 05.00 di questa mattina.

L’operazione, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, dell’immigrazione clandestina e dei reati predatori, ha impegnato anche una squadra di 10 elementi del 2° Reparto Mobile di Padova presente sul posto al fine di scongiurare disordini.

Con una manovra a tenaglia un gruppo di circa una 20 di cittadini, 18 dei quali stranieri di etnia magrebina e centrafricana sono stati circoscritti e radunati nei pressi della battigia; ciò dopo essere sono stati individuati durante un servizio preventivo ad opera di personale in abiti civili. 14 stranieri erano privi di documenti e pertanto sono stati portati presso gli uffici del Commissariato di Jesolo dove la Polizia Scientifica ha proceduto al loro foto-segnalamento ed ai rilievi dattiloscopici.

Durante le operazioni di identificazione alcuni dei fermati sono riusciti a sbarazzarsi di diverse dosi di marijuana per 18 grammi complessivi disperdendole sul terreno. La sostanza stupefacente è stata sequestrata. Sono state effettuate diverse perquisizioni ai sensi della normativa sulle sostanze stupefacenti.

Applausi delle persone che assistevano alle operazioni sono giunte alle forze dell’ordine anche dai turisti stranieri presenti, che osservavano stupiti.

Redazione

[20/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...