Italia declassata due volte in 15 giorni

ultima modifica: 04/10/2011 ore 22:32

74

I motivi sono “le incertezze economiche e politiche”. L'Italia è scesa di tre livelli nel rating di Moody's perchè, spiega nel comunicato : “A causa in parte dei rischi derivanti dalle incertezze economiche e politiche e in parte all'aumento dei rischi al ribasso per la crescita economica e all'indebolimento delle prospettive globali, nonché al generale calo della fiducia nelle emissioni di debito dei paesi dell'eurozona”.


“Il rischio di default dell'Italia è remoto – prosegue Moody's – ma la vulnerabilità  di questo Paese è aumentata.”
Il nuovo rating assegnato dall'agenzia Moody's, è più basso di tre gradi dell'Aa2' precedente, e pone l'Italia nella poco invidiabile posizione di parità  con Malta ma più sotto di Slovacchia ed Estonia nelle valutazioni di criterio di affidabilità  per i creditori.
La declassazione, in qualche modo, non è una sorpresa. Palazzo Chigi ha emesso una nota in cui si dichiara in Europa le valutazioni sono più incoraggianti: “Era una scelta attesa: il governo italiano sta lavorando con il massimo impegno per centrare gli obiettivi di bilancio pubblico. Quegli stessi obiettivi che sono stati oggi accolti positivamente e approvati dalla Commissione europea”.

Qualche polemica è sorta in giornata anche a causa delle parole di Tremonti che ha dichiarato come la Spagna stia meglio di noi perchè ha certezza di elezioni.

L'agenzia Moody's ha quindi tagliato il rating dei titoli di stato italiani da 'Aa2' ad 'A2', oltretutto con outlook negativo, che significa che la situazione sarà  soggetta a monitoraggio futuro.
Due settimane fa anche Standard & Poor's aveva declassato il nostro Paese portando il rating da A+ ad A.
All'epoca Silvio Berlusconi commentò: “E' colpa dei media”.

[05 ottobre 2011]

Mario Nascimbeni
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
"Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here