iSapVeneto, la app che aiuta i Poliziotti è realtà

107

polizia questura

Questa mattina nella sala stampa della Questura di Verona, presenti il Segretario
Nazionale Michele Dressadore e tutti i segretari delle Province del Veneto, è stata
presentata ai media la prima applicazione per smartphone e tablet “iSapVeneto”.

La volontà delle strutture venete del SAP di creare l’applicativo, primo nel suo
genere per i sindacati di Polizia, vuole venire incontro alle esigenze di iscritti e
non, costretti quotidianamente a fare i conti con tagli a cui è sottoposta da anni la
nostra Amministrazione.

L’applicazione, attualmente già disponibile sullo store di Android e tra alcuni giorni
anche sull’AppStore, avrà due aree: una libera a chiunque vorrà scaricare sul
proprio dispositivo la “App” e la seconda riservata agli iscritti attraverso un
accesso dedicato.

L’area pubblica fornirà ai Poliziotti i dati dei referenti con il numero telefonico da
contattare, la possibilità di inviare un sms, un messaggio mail, le indicazioni per
raggiungere la sede, le convenzioni attive sul territorio, una serie di link che
permetteranno di utilizzare informazioni dal sito del SAP Veneto o altri siti di
interesse professionale, come ad esempio la casella mail corporate.

Nell’area riservata agli iscritti dove è disponibile un’agenda su cui registrare gli
impegni personale o di servizio; un format che consente di compilare una
“relazione di servizio” con tutti i dati utili on la possibilità di salvarla sul dispositivo
o inviarla a mezzo mail per essere stampata al rientro in Ufficio; un’area riservata
ai codici: Penale, Procedura Penale, T.U.L.P.S. e Codice della Strada.

Riteniamo di soddisfare le esigenze rappresentate dai segretari nel corso
dell’elaborazione dell’applicazione e siamo sicuri che entrambe le aree potranno
essere implementate e perfezionate con i consigli e le idee che ogni iscritto potrà
fornire, sulla base delle esperienze personali e professionali, al referente
provinciale o regionale.

Certamente ogni collega potrà trovare un adeguato beneficio dall’uso di
iSapVeneto ed in particolare gli iscritti potranno contare su uno strumento
innovativo e utile.

[15/10/2013]

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here