Investimento sulle strisce a Noale, lo zio salva il nipotino facendo scudo

131

scuolabus incidente bimbo investito noale

Bambino di 8 anni salvo per miracolo. Ieri introno alle 13 stava attraversando le strisce pedonali di via Crosarona a Noale, quando un furgone l’ha quasi investito. A fargli da scudo lo zio 34enne. Entrambi sono all’ospedale di Mirano, l’uomo con dei traumi facciali, mentre il piccolo in osservazione.

L’incidente è avvenuto all’incrocio fra la Castellana e la Noalese. Il bambino era appena sceso dallo scuolabus e in direzione Cappelletta lo stava attendendo lo zio, G. M. per portarlo a casa.

Sembra che poi abbiano attraversato la strada sulle strisce pedonali, ma si siano messi dietro allo scuolabus. Così facendo, il furgone che proveniva dalla parte opposta, guidato da un noalese di 62 anni, li ha centrati in pieno, probabilmente perché non li aveva visti.

Istintivamente lo zio ha coperto il nipotino procurandosi così delle contusioni, mentre per il bambino solo qualche escoriazione. L’autista del furgone si è fermato per prestare soccorso e poco dopo sono arrivati anche i medici del Suem.

L’uomo che ha causato l’indicente è sotto choc, il 34enne e il bambino sono invece stati portati all’Ospedale di Mirano, ma non sarebbero in condizioni gravi.

La Polizia Locale sta ancora indagando circa l’episodio, essendo la dinamica non ancora completamente chiara. Secondo le prime testimonianze però, il furgone non avrebbe avuto velocità elevata.

Alice Bianco

[13/11/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here