3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

INTER UMILIATA DALL'UDINESE | Sconfitta numero 16

HomeCalcioINTER UMILIATA DALL'UDINESE | Sconfitta numero 16
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE CALCIO | Chissà  se anche questa mattina all'Inter stanno parlando di sfortuna. I nerazzurri incassano la 16ª sconfitta in 38 partite e si tratta del record nei campionati a 20 squadre. Tutta colpa degli infortuni?
La verità  si è vista in campo ieri sera a San Siro, bisogna smetterla di raccontar frottole: Inter – Udinese è stata una gara tra una squadra che ha un allenatore che insegna calcio e dice ad ognuno quello che deve fare e una squadra(anche con campioni, che è peggio) dove ognuno gioca per sé con l'impegno di quando si deve solo timbrare il cartellino.
Nei panni di Moratti, invece di rendere sicuro Stramaccioni continuando a ribadire per mesi la sua riconferma, andremmo di notte a rapire Guidolin.

L'Inter è andata sotto dopo solo 40 secondi, e i gol che ha preso anche ieri sera sono stati ridicoli. Prendere gol così, in particolare i due più comici, esclude che i nerazzurri si siano allenati alla fase difensiva durante la stagione. Significa avere dei difensori e metterli in area. Punto.
L'Udinese ha fatto quello che ha voluto, tanto che Guidolin è parso arrabbiarsi con i suoi alla segnatura del quinto gol, perchè era come rubare le caramelle ad un bimbo. Infatti la pioggia su Handanovic si è fermata.

Il momento più bello quando tutto San Siro si è alzato in piedi per applaudire il tiro a girare di Totò Di Natale, il suo gol n. 23 in questo campionato, un pezzo di rara bravura, di quelli che il portiere non interviene perchè valuta fuori ma che hanno l'effetto per disegnare una parabola che rientra all'ultimo andando a sbattere sul palo interno.
All' Inter, invece, qualcuno parlerà  di sfortuna anche stamattina.

redazione
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[20/05/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Con l’addio alle Suore Imeldine la mia Salizada San Canciano non esiste più

(Seguito dell'articolo "La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più") L’uscita da scuola. La fine delle lezioni, come l’inizio, era un altro rito. Si correva fuori, in un Campo San Canciano affollato di genitori, cercando con...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...