lunedì 17 Gennaio 2022
3.7 C
Venezia

INIZIATIVA PER RICERCA SULLA SLA | Anche Baggio in campo tra i grandi nomi

HomeNORDINIZIATIVA PER RICERCA SULLA SLA | Anche Baggio in campo tra i grandi nomi

TREVISO | Una grande giornata per la ricerca contro la Sla, tra memoria e solidarietà  con Baggio, Patrese, Sara Simeoni e la moglie di Stefano Borgonovo. E' l'evento che si svolgerà  domani sabato 27 ottobre dalle 14.30 a Caerano San Marco in provincia di Treviso, allo stadio comunale di via della Pace: prima una partita con in campo tanti grandi del mondo dello sport degli anni 80 e 90; poi (dalle 18) un convegno a Villa Benzi che sarà  l'occasione per la presentazione di un libro straordinario sulla storia dei fratelli Danieli e dell'azienda da loro guidata per mezzo secolo (1948-1998), la Diadora, l'azienda di Caerano a lungo simbolo vincente dell'economia del Nord Est. Il libro si intitola Scarpe Diem ed è scritto da Giampaolo Ormezzano.Accanto ai prestigiosi nomi del mondo dello sport in campo ci saranno anche il cantante Alessandro Casillo, vincitore del Festival di Sanremo Giovani 2012, Moreno Morello e Luca Cassol, meglio noto come Capitan Ventosa di Striscia la Notizia.

Nel triangolare saranno i campo i giornalisti (il team sarà  integrato dal terzetto citato), una squadra di vecchie glorie del Caerano ma soprattutto una selezione di ex testimonial Diadora. Sarà  presente anche Chantal Borgonovo, moglie di Stefano oggi colpito dalla Sla. L'intero incasso sarà  infatti devoluto alla Fondazione Borgonovo che raccoglie fondi per la ricerca.
Tra i vari calciatori, ex, presenti sono annunciati: Francesco Toldo, Stefano Tacconi, Giancarlo Pasinato, Dino Baggio, Massimo Crippa, Lorenzo Minotti, Marco Osio, Beniamino Vignola, Marino Magrin, Damiano Tommasi (presidente Aic), Carlo Osti, Massimo Briaschi, Paolo Monelli oltre a Moreno Argentin, Claudio Chiappucci, Ben Johnson, Venanzio Ortis, Salvatore Bettiol e personaggi indmenticabili dello sport come Roberto Bettega, Francesco Moser, Dino Meneghin, Gabriella Dorio, Venanzio Ortis, Gelindo Bordin, Riccardo Patrese, Mauro Numa, Giovanni Battaglin, Stefano Mei, Francesco Damiani, Stefano Baldini.

Costo del biglietto: 10 euro (adulti), 5 ridotti, bambini sotto i 10 anni gratis se accompagnati.

Lucio saro
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[26/10/2012]


titolo: INIZIATIVA PER RICERCA SULLA SLA | Anche Baggio in campo tra i grandi nomi
foto: ROBERTO BAGGIO (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia si spopola: contatore ormai a 50mila residenti

Lentamente, i veneziani sono costretti a lasciare la loro città. L’agonia silenziosa degli esiliati in terraferma, inesorabile come una malasorte, è registrata fin dal 2008 su iniziativa di Venessia.com, dalla Farmacia Morelli in campo San Bartolomeo che ha posto in vetrina un...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

“L’attuale modello economico è basato sull’assembramento: la IV ondata ve la siete cercata”. Lettere

"Nessuno ha mai controllato il rispetto delle regole negli alberghi di Venezia"

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".