27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Incontro tra Zaccariotto e Zappalorto

HomeNotizie Venezia e MestreIncontro tra Zaccariotto e Zappalorto

presidente Zaccariotto commissario Zappalorto

Incontro istituzionale di conoscenza e confronto oggi a Ca’ Corner, sede della Provincia di Venezia, fra la presidente Francesca Zaccariotto e Vittorio Zappalorto, commissario prefettizio del Comune di Venezia.
«E’ stato un incontro soddisfacente e un utile confronto. Abbiamo condiviso che se non si va assieme lungo un percorso unitario, non si riesce a uscire da una situazione di profonda crisi della città. Oggi le emergenze sono tali e tante che bisogna muoversi secondo una scala, una gerarchia di priorità. E la città metropolitana per noi, in questo momento, non è una priorità. Il territorio attraverso l’ente che lo rappresenta vuole essere di supporto per il capoluogo veneziano, secondo un principio di vicinanza, senso di appartenenza e solidarietà. Ma per dare supporto e aiuto, occorre essere messi nelle condizioni politiche, istituzionali e giuridiche per agire, e noi in questo momento non abbiamo queste condizioni, per il regime di amministrazione provvisoria. La città metropolitana che vogliamo significa opportunità e sviluppo, e il suo avvio non può essere compromesso dalla situazione emergenziale in cui si trova oggi il comune. In questo caso dovrebbe poter essere messa in atto la strategia contraria: il territorio e la Provincia che aiutano e supportano il Comune a superare questa crisi» ha dichiarato la Presidente Zaccariotto.
«E’ stato un incontro piacevole e cordiale. E’ servito soprattutto per confrontarsi in modo sereno sui problemi d’interesse comune, con l’impegno a condividere un percorso per affrontare e risolvere i problemi della città» ha concluso il Commissario.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.