22 C
Venezia
venerdì 30 Luglio 2021

Incidente stradale, muore Giovanni Moretti delle vetrerie di Murano

HomeCittà Metropolitana di VeneziaIncidente stradale, muore Giovanni Moretti delle vetrerie di Murano

giovanni moretti vetreria murano morto incidente stradale

Giovanni Moretti, 73 anni, cofondatore insieme al fratello della Carlo Moretti Spa, una delle vetrerie più famose e conosciute di Murano, è morto ieri pomeriggio a Silea, in un incidente stradale.

Secondo una prima ricostruzione, Moretti avrebbe perso il controllo del suo fuoristrada, una Toyota V6, finendo contro un pilone della Treviso Mare, sotto il cavalcavia del Cinecity di Silea.

Inutili i tentativi degli altri automobilisti accorsi per prestare i primi soccorsi, per Giovanni Moretti non c’è stato nulla da fare.

Lutto anche nell’isola di Murano (Venezia) dove l’uomo era riconosciuto come promotore della vetreria artistica e serio antagonista nella lotta contro i falsi di Murano, tanto che il suo nome era sinonimo di prestigio in tutto il mondo.

Giovanni Moretti aveva ceduto da poco tempo l’azienda per limiti d’età, ma continuava a rappresentarne l’immagine nel mondo. E’ stato presidente del Consorzio Venezia Vetro (1989-1994), promotore del marchio di origine «Vetri Murano», animatore del Museo del vetro contemporaneo a Murano (1985-86) e dello showroom «MuranoCollezioni» insieme a Venini e Barovier e Toso.

Con lui scompare un pezzo fondamentale della storia di Murano e di Venezia.

Redazione

[19/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. La perdita di una tanto stimata persona mi ha veramente colpito. In una simile circostanza le parole sono veramente superflue. Vicina al dolore di Roberta porgo sentite condoglianze. marisa

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.