elisoccorso in Trentino

Terribile incidente quello accaduto ieri a Selva di Cadore (Bl), sulle Dolomiti. Una bambina di sei anni è caduta in un torrente ghiacciato ed è ora gravissima per ipotermia, trasportata all’ospedale di Trento.

La piccola stava giocando di fronte alla Baita del Campetto, il campo scuola di Santa Fosca, quando si è improvvisamente allontanata dai genitori, finendo accidentalmente dentro al torrente. Mamma e papà, non vedendola, si sono immediatamente precipitati a cercarla e non trovandola hanno allertato i Carabinieri.

Alle 13 circa, il 118 ha avvertito anche il Soccorso alpino della Val Fiorentina e i Vigili del Fuoco di Agordo e dei volontari di Selva di Cadore. I soccorritori non hanno cercato poi molto, hanno per fortuna, trovato quasi subito la bambina, scivolata nel torrente Loschiesuoi, non distante dal luogo dal quale era scomparsa.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

L’acqua gelata del fiumiciattolo è però bastata alla piccola per procurarle un principio di assideramento, che l’ha portata all’ipotermia. Sul posto sono immediatamente intervenuti sia l’auto medica di Agordo che l’Elisoccorso da Pieve di Cadore.

L’elicottero ha trasportato la piccola all’Ospedale di Trento, dove rimane tutt’ora in condizioni gravi anche se mostrando qualche segno di miglioramento.

Alice Bianco

[03/03/2014]

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here