Incidente a Rosolina, auto fuori strada e poi in acqua. Muore coppia di giovani ragazzi

ultimo aggiornamento: 25/12/2013 ore 19:29

193

incidente sera

Incidente a Rosolina, in provincia di Rovigo, la notte scorsa. Un’auto verso l’1,30 di notte è uscita di strada e, dopo aver abbattuto una recinzione, è precipitata in un laghetto. Per i due giovani che erano a borso non c’è stato nulla da fare.

Matteo Cacciatori di Porto Viro (Rovigo), di 23 anni, e Federica Basana di Rosolina, di 21, viaggiavano a bordo della Golf, quando, in prossimità di via Delle Valli a Valle Segà di Rosolina, il conducente ha perso il controllo uscendo di strada.

Il giovane è deceduto sul colpo mentre la ragazza è spirata durante il ricovero in
clinica.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Rosolina, un’ambulanza e i vigili del fuoco di Adria, Rovigo e Venezia, questi ultimi con il Nucleo Sommozzatori in quanto l’automobile era ormai completamente sommersa dall’acqua.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here