16.3 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

IL VOTO A GRASSO | Grillini in fermento

HomeNotizie NazionaliIL VOTO A GRASSO | Grillini in fermento

Prima o dopo si doveva verificare anche questo, ed è stato subito: divergenza di opinioni (e di scelte) tra il candidato del 'partito' e il suo vertice, roba che i politici 'col pelo' attraversano senza guardarsi indietro. Ma al Movimento Cinque Stelle non è così.
Il giorno dopo la divisione in Aula e il post di Beppe Grillo che invita implicitamente i dissidenti a prendere le distanze tutto il movimento cinquestelle è in fermento. Il diktat di Beppe Grillo agli eletti che invita a dichiarare quale sia stato il loro voto per la scelta della presidenza del Senato ha fatto un gran rumore. Giuseppe Vacciano, ammette: «Se si cercano i colpevoli di “alto tradimento ai principi del M5S”, ecco, uno l'avete trovato». Il senatore laziale — in un lungo intervento su Facebook — si dice pronto a «discutere l'opportunità » delle dimissioni. Il voto è stato un momento che ha fatto conti con la coscienza individuale di ognuno, e questo ha spaccato il movimento. Altri, indicati come possibili dissidenti preferiscono il silenzio.
La capogruppo alla Camera Roberta Lombardi: «Mi piacerebbe che i miei colleghi senatori che hanno votato Grasso dichiarassero in trasparenza le loro motivazioni per permettere a tutti di giudicare il loro operato con serenità ». Questo il racconto, invece, del capogruppo al Senato Vito Crimi, che parla di «dibattito acceso»: «Avevamo deciso di non votare né per l'uno né per l'altro. Qualcuno ha votato Grasso violando la regola che abbiamo sul seguire compatti le decisioni prese a maggioranza. Siamo caduti in una trappola, è inutile nasconderlo, dei vecchi volponi della politica. E siamo finiti nel tritacarne, mediatico e degli attivisti. Ma noi siamo così, ingenui, entusiasti, pensiamo di poter scalare l'Everest con le infradito… Sono sicuro che ce la faremo, ma forse abbiamo bisogno di allenamento…».

Mario Nascimbeni
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[18/03/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor