7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Il Verona vuole andare in Europa, e Toni stacca il biglietto

HomeCalcioIl Verona vuole andare in Europa, e Toni stacca il biglietto
la notizia dopo la pubblicità

Verona vuole andare in Europa

Il Verona vuole andare in Europa, altro che storie. La squadra di Mandorlini rifila un poker al Catania, condannando con ogni probabilità gli etnei alla retrocessione.

Ma se il Verona vuole andare in Europa, è il suo attaccante principe che procura i biglietti, anche oggi autore di una prestazione eccezionale.

Luca Toni, autore di un gol e propiziatore di una seconda rete, resta con l’amaro in bocca per la doppietta mancata: il secondo gol (che lo avrebbe portato in cima alla classifica dei marcatori), dopo una attenta analisi della Lega di serie A è stato assegnato come autorete del portiere etneo Frison.

Verona vuole andare in Europa forte di un’accoppiata di statura mondiale: Iturbe crea, Toni la mette dentro. Il Verona gioca con la mente libera, gioca senza assilli, il Catania sa perfettamente che le sue speranze sono minime. E quando arriva il vantaggio dei veneti dopo soli 6′ ecco che la gara e’ già decisa. Il Verona accelera, il Catania è preda delle sue paure, gioca contratto, timoroso, ma soprattutto senza idee.

Il Catania quando va sotto tradisce la sua incolpevole pochezza: non ha ne’ la forza ne’ le idee. Si lancia all’attacco, ma pesa sulla difesa della squadra di Pellegrino il raddoppio con Toni sempre protagonista anche se la rete successivamente viene assegnata a Frison (autogol). Poi non c’è più partita. I siciliani si offrono al contropiede del Verona che triplica giusto in chiusura grazie ad un bel diagonale mancino di Marquinho.

La ripresa non serve a nulla, ormai il messaggio è lanciato: il Verona vuole andare in Europa e Luca Toni dice: «i biglietti li procuro io».

Mattia Cagalli

[27/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...
spot

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...
Advertisements

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...