3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Il Teatro Toniolo compie 100 anni, iniziative e appuntamenti

HomeMestre e terrafermaIl Teatro Toniolo compie 100 anni, iniziative e appuntamenti
la notizia dopo la pubblicità

teatro toniolo campagna abbonamenti danza

Il Teatro Toniolo di Mestre ha 100 anni, ma non li dimostra. Cento anni fa nasceva la scommessa ambiziosa di un edificio-simbolo, segnaposto di storia futura attorno a cui riunire simbolicamente la comunità di terraferma, nel solco di un’identità cittadina tutta in costruzione. La storia del teatro è, in questo senso, intrecciata fin dalle sue origini a quella di Mestre.

Festeggiarne il centenario significa narrare le vicissitudini di un secolo cruciale quale il Novecento, le trasformazioni di gusti, i mutamenti dell’identità di una comunità di fronte ai tumultuosi sconvolgimenti degli equilibri locali e di un’epoca.

Fra le varie iniziative promosse per la celebrazione dell’evento, accanto all’atteso appuntamento di teatro musicale curato da Marco Paolini e Mario Brunello in cartellone a dicembre, un programma speciale, aperto a tutta la cittadinanza, prevede nella mattinata di sabato 26 ottobre, dalle 11 alle 12.30, un’apertura straordinaria per entrare nel suggestivo mondo del dietro le quinte e assistere alle prove generali dello spettacolo serale che si preannuncia un vero e proprio viaggio nel tempo.

In serata, alle ore 18, alla presenza delle autorità locali e di personalità della cultura, attori, ballerini e musicisti daranno il via ad una kermesse itinerante di “episodi artistici”, diretti dal regista Giancarlo Marinelli, a partire dalla piazzetta antistante l’ingresso del teatro, per muoversi attraverso il foyer e giungere in Sala dove un allestimento multimediale, curato da Francesco Lopergolo, restituisce le voci e i volti del teatro alla dimensione quotidiana della storia.

Sul palco, nelle vesti di un insolito narratore-presentatore, l’attore Andrea Pennacchi introduce gli interventi e i tributi degli Amici del Teatro, come gli attori comici veneziani Carlo & Giorgio. Tra le varie performance, l’esecuzione di alcuni brani tratti dal Rigoletto di Verdi, l’opera che esattamente 100 anni fa inaugurava il teatro e ora riproposta dai giovani musicisti accompagnati al pianoforte dal Maestro Stefano Gibellato, nel segno di una continuità ideale e quale tributo al rinnovamento delle generazioni.

A fine serata, un’assoluta première, l’accensione della nuova illuminazione della facciata dell’edificio, realizzata grazie alla sponsorizzazione di Veritas Energia.

Nel corso della giornata verrà distribuita una pubblicazione realizzata per l’occasione dall’Assessorato, con la quale si ripercorrono le tappe fondamentali di una lunga storia, fra testimonianze d’epoca e i ricordi dei suoi protagonisti.

Redazione

[25/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.