venerdì 28 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Il più grosso sequestro di droga “della pazzia” oggi. Centrale per lo spaccio a Roma e Mestre [video]

Homelotta agli stupefacentiIl più grosso sequestro di droga "della pazzia" oggi. Centrale per lo spaccio a Roma e Mestre

Droghe leggere e droghe pesanti

Contrasto allo spaccio di stupefacenti: grosso risultato oggi. Un arresto, 5 indagati e il sequestro di 31 mila pasticche di metanfetamina comunemente nota come “Yaba” o “droga della pazzia”, sono il bilancio di un’operazione dei carabinieri di Venezia tra Mestre (Venezia) e Roma.

A Venezia, il Nucleo Investigativo, con il supporto dei colleghi romani, hanno dato esecuzione al decreto di perquisizione e sequestro emesso dalla procura lagunare a carico di 6 bengalesi.

La perquisizione domiciliare ad uno degli indagati, nel quartiere Quadraro di Roma, aveva rivelato le 31 mila pasticche nascoste nel sottofondo di una valigia, per un valore complessivo di oltre 200.000 euro.

Droga sotto forma di altre 25 pasticche sono state rinvenute invece a Mestre.

In totale, si tratta del più ingente sequestro di questo tipo di stupefacente mai avvenuto in Italia.

Lo straniero, un 40enne trovato con la droga, è finito nel carcere di Regina Coeli in attesa dell’udienza di convalida.

La droga “Yaba” è una potente miscela di metanfetamina e caffeina a basso costo che induce nel consumatore un forte stato di euforia, effetto che, una volta svanito, si tramuta in una profonda astinenza, la quale, se non soddisfatta con nuove assunzioni, può portare a stati d’ansia, depressione e, nella peggiore delle ipotesi, al compimento di gesti estremi, provocando danni irreversibili al sistema nervoso centrale.

Video dell’operazione qui sotto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...