4.4 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Il Parma di Donadoni porta via 6 punti su sei al Napoli di Benitez. Higuain arrabbiato per il cambio

HomeCalcioIl Parma di Donadoni porta via 6 punti su sei al Napoli di Benitez. Higuain arrabbiato per il cambio
la notizia dopo la pubblicità

higuain napoli

Il Parma di Donadoni porta via 6 punti su sei al Napoli di Benitez, arriva in quota Europa League con 50 punti come l’Inter, e manda il Napoli sempre più lontano dal secondo posto e dall’idea di calcio e di squadra che Benitez insegue da mesi invano.

Non è una novità. È da mesi che i Rafa Boys attaccano e staccano la spina senza un motivo plausibile. Non stupisce dunque che dopo il trionfo sulla Juve sia arrivato questo k.o. . E non deve servire come alibi il rigore negato da Bergonzi a Zapata: avrebbe forse dato il pari al Napoli, ma non avrebbe risolto alcuni limiti strutturali he con le squadre «non grandi» emergono puntuali.

Il Napoli teneva palla senza far male: Callejon tagliava invano, Insigne vagava, Hamsik era sempre spalle alla porte, Higuain bloccato. Ma il capolavoro di Donadoni è stato piazzare Schelotto e Biabiany abbassati sulla linea mediana e pronti a ripartire, mentre i rientri di Palladino aprivano varchi per gli inserimenti centrali.

A inizio ripresa un calo di concentrazione e il Parma ha colpito: il Napoli ha scoperto il lato sinistro, Paletta ha servito Cassani che ha spedito in mezzo. Lì, a rimorchio, è arrivato Parolo che, bruciato lo statuario Inler, ha punito dal limite con una volée perfetta.

Benitez ha cercato rimedi con Mertens per Callejon e Zapata per sua maestà Higuain. Proprio quest’ultimo, uscendo, ha bofonchiato qualcosa di brutto contro Rafa.

Roberto Dal Maschio

[07/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...