20.9 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Il mistero delle due buranelle scomparse. A ‘Chi l’ha visto’ si parla di un supertestimone

HomeNotizie Venezia e MestreIl mistero delle due buranelle scomparse. A 'Chi l'ha visto' si parla di un supertestimone

chi l'ha visto rai tre logo trasmissione

A distanza di 22 anni da uno dei più grandi misteri delle nostre terre potrebbe arrivare una svolta.

‘Le due buranelle scomparse’, il caso della sparizione improvvisa e misteriosa delle due donne di Burano, zia e nipote, Paola Costantini e Rosalia Molin, scomparse 22 anni fa, potrebbe avere avere un super testimone.

A rivelarlo una trasmissione tv di Rai Tre, «Chi l’ha visto», che si occupa abitualmente di persone sparite e aveva già trattato il caso delle due donne di Burano in passato.
L’avvocato Roberto Continisio, legale della famiglia delle due donne, ha dichiarato che ci sarebbe un’altra persona che avrebbe assicurato di sapere cosa fosse successo quella sera del 27 ottobre del 1991.

Secondo questa fonte quella notte le due donne erano state portate in un campeggio vicino a Cavallino, durante un tentativo di violenza sessuale sarebbero state minacciate con una pistola da cui sarebbe partito per sbaglio un colpo che ha ucciso una ragazza. L’altra sarebbe stata uccisa per eliminare il testimone.

Redazione

[21/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor