8.1 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Il ladro del ‘Santo Bevitore’ di Venezia, potrebbe avere le ore contate: c’è un video

HomeNotizie Venezia e MestreIl ladro del 'Santo Bevitore' di Venezia, potrebbe avere le ore contate: c'è un video
la notizia dopo la pubblicità

foto ladro santo bevitore

Non molto alto, magro e di carnagione bianca, vestito con una felpa scura con cappuccio e una borsa a tracolla che riporta un cuore trafitto da una freccia. Ma soprattutto la sua immagine, quel volto che da tempo era il terrore dei locali di Venezia, pur senza conoscerlo.

C’è l’immagine del ladro “ombra” che ha colpito martedì notte (per la terza volta in un mese) “Il santo bevitore”, il bar a Santa Fosca, tra i fotogrammi di un video.
La stessa sera, nella zona, è stata derubata anche la pizzeria “Le campane”.

Il titolare de “Il santo bevitore” dopo la terza amara scoperta si è subito rivolto alla polizia per fare denuncia, nonostante il bottino del ladro fosse stato solo di pochi spiccioli.

Il ladro, per entrare, ha trapanato la serratura della porta del locale, che ora è nuovamente da cambiare. Quello che però il ladro non sapeva, era di essere filmato da una telecamera di sorveglianza appositamente sistemata dal titolare.

I filmati sono al vaglio delle forze dell’ordine, analoghi a quelli già agli atti per altre attività derubate nel centro storico.

“I commercianti sono disperati a Cannaregio – spiega Manuel Tiffi, presidente dell’associazione “Il Popolo veneziano” – i continui furti stanno mettendo in ginocchio molte attività, chiediamo maggiore sicurezza e, in questo senso, un immediato intervento del Questore e dell’Amministrazione Comunale.

Paolo Pradolin

[23/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. e se anche noi istituissimo le ronde dei cittadini, in questa Venezia irriconoscibile in veloce evoluzione si, ma verso il modello far west

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...