18.9 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

I sub-commissari di Venezia sono arrivati

HomeNotizie Venezia e MestreI sub-commissari di Venezia sono arrivati

commissario prefettizio zappalorto a venezia ca farsetti

E’ stata completata, con l’accettazione da parte degli interessati, l’assegnazione delle competenze istruttorie per materia che il commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, ha attribuito ai sub commissari al fine di coadiuvarlo nelle decisioni che dovrà assumere nell’esercizio delle funzioni di sindaco, Giunta e Consiglio comunale e per le funzioni di indirizzo e controllo sull’attività dei direttori e dei dirigenti.

Zappalorto ha riservato per sé le seguenti materie: rapporti istituzionali con lo Stato, la Regione e la Provincia; affari istituzionali e rappresentanza civica; città metropolitana; municipalità; sicurezza urbana e polizia locale; urbanistica; edilizia convenzionata; sportello unico; edilizia privata; legislazione speciale per Venezia; programmazione e controllo; informatizzazione e cittadinanza digitale; avvocatura civica.

Al sub-commissario Natalino Manno sono delegate le seguenti materie: protezione civile e sicurezza del territorio; servizi demografici e statistica; toponomastica; ambiente e città sostenibile (parchi, verde e beni comuni); politiche giovanili e centro pace; politiche educative; sport; lavori pubblici; gare e contratti; espropri; mobilità e trasporti; infrastrutture e viabilità; piano del traffico; traffico acqueo.

Al sub-commissario Sergio Pomponio sono state delegate le seguenti materie: servizi sociali e rapporti con il volontariato; cittadinanza delle donne e cultura delle differenze; politiche della famiglia; casa; commercio e tutela del consumatore; pubblici esercizi; artigianato; agricoltura; turismo; cultura.

Al sub-commissario Vito Tatò sono state delegate le seguenti materie: bilancio; personale; tributi; economato; patrimonio; partecipazioni societarie.

Redazione

18/08/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.