20.4 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

IKEA HA RITIRATO ANCHE TORTE MANDORLE E CIOCCOLATO | La Taarta chokladkrokant

HomeMondoIKEA HA RITIRATO ANCHE TORTE MANDORLE E CIOCCOLATO | La Taarta chokladkrokant

La torta chokladkrokant «non è al momento disponibile e non è prevista data di consegna». La frase, inoffensiva, in realtà  non spiega il dietroscena che si sarebbe verificato alle spalle delle torte mandorle e cioccolato.
Ikea ha ritirato anche le torte, dopo la carne di manzo in sospetto di 'aggiunta' di cavallo. Si tratta della torta con mandorle e cioccolato, crema al burro e caramello che sono state sospese dalla vendita dopo che le autorità  cinesi hanno annunciato di avervi trovato tracce di «batteri coliformi». Si tratta di batteri considerati indicatori di inquinamento: di solito non sono particolarmente pericolosi per i consumatori, spiega una microbiologa dell'autorità  per la sicurezza alimentare svedese, Mats Lindblad, ma possono essere la spia «di una contaminazione fecale». A rivelare la notizia è stato ieri lo Shanghai Daily, quotidiano cinese, che ha spiegato che a novembre «un'eccessiva presenza di colibatteri era stata riscontrata dall'amministrazione cinese per l'ispezione sulla qualità  dei prodotti alimentari», tale da spingere le dogane cinesi a distruggere tutte le 1.800 torte intercettate. La portavoce dell'Ikea, Ylva Magnusson, ha confermato la notizia, spiegando che Ikea ha ritirato a dicembre le torte a rischio prodotte da Almondy e distribuite nelle 23 caffetterie sparse per il mondo: non in Italia, dove i lotti incriminati non sono mai arrivati.

Mario Nascimbeni
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[06/03/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor