20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

I gioielli di famiglia, ovvero paga Pantalone. Al Teatro a l’Avogaria intrighi e comicità della Commedia dell’Arte

HomeSpettacoloI gioielli di famiglia, ovvero paga Pantalone. Al Teatro a l'Avogaria intrighi e comicità della Commedia dell'Arte

I gioielli di famiglia, ovvero paga Pantalone teatro avogaria

Domani, Sabato 10 maggio 2014, nello storico teatro veneziano, un canovaccio inedito ideato ed interpretato dagli allievi della Scuola Giovanni Poli del Teatro a l ‘Avogaria con la direzione artistica di Giorgio Bertan ed Eleonora Fuser, e sarà un appuntamento da non perdere con la tradizione del teatro veneto ed i suoi più celebri ed immortali personaggi.

Ambientata nella splendida Venezia di un tempo non ben definito, la vicenda narra delle vicissitudini che avvengono nella casa di Pantalone De Bisognosi, vecchio mercante in disgrazia il quale conserva un tesoro di famiglia di cui lui solo conosce l’esistenza, o almeno così crede.

Infatti la notizia del tesoro si diffonde in poco tempo e attira le brame di tutti gli ospiti della casa e in particolar modo del bieco consigliere personale dello stesso Pantalone, l’oscuro Pancrazio. Da questo leit motiv si snoderà un intrigo di vicende con al centro Pantalone che farà di tutto per impedire che i suoi preziosi “gioielli” finiscano in mani sbagliate, cercando di risollevare le sorti della propria nobile casata. Un susseguirsi di equivoci ed imprevisti alternati a momenti di comicità porteranno alla risoluzione della storia.

L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni” rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell’interpretazione.

La Venezia antica e le vicende dei suoi personaggi in ‘I gioielli di famiglia, ovvero paga Pantalone’, andrà in replica domenica 11 maggio 2014, alle ore 18.00.

Redazione

[09/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.