19.9 C
Venezia
sabato 18 Settembre 2021

GRILLO : NOI DIAMO UNA SPERANZA | 'Dovrebbero ringraziarmi'

HomeNotizie NazionaliGRILLO : NOI DIAMO UNA SPERANZA | 'Dovrebbero ringraziarmi'

Beppe Grillo riparte ricordando la sua posizione : «Il M5S non darà  alcun voto di fiducia al Pd (né ad altri). Voterà  in Aula le leggi che rispecchiano il suo programma chiunque sia a proporle». Ritorna il 'Modello Sicilia' e, al momento, sembra l'unico tavolo sul quale appoggiarsi per lavorare.
Il leader 5 Stelle chiude categoricamente al segretario Pd, ritraendolo come un fantasma nel suo blog: «morto che parla».
«Da giorni — scrive Grillo — sta importunando il M5S con proposte indecenti invece di dimettersi, come al suo posto farebbe chiunque altro. È riuscito persino a perdere vincendo. Se Bersani vorrà  proporre l'abolizione dei contributi pubblici ai partiti sin dalle ultime elezionilo voteremo di slancio, se metterà  in calendario il reddito di cittadinanza lo voteremo con passione». In questo M5S si è già  mosso rinunciando alla propria quota di finanziamento pubblico, si tratta di decine di milioni di euro che tornano disponibili.
La replica di Bersani è un po' tiepidina: «Quel che Grillo ha da dirmi, insulti compresi, lo voglio sentire in Parlamento. E lì ciascuno si assumerà  le proprie responsabilità ». Non vuol dire molto, mentre è più esplicito Nichi Vendola: «Se il partito di Grillo dirà  no alla proposta del centrosinistra si assumera' la responsabilità  di riportare il Paese, in questo stato di crisi economica catastrofica, di nuovo alle urne».
Quello che succederà  Beppe Grillo lo dichiara alla Bbc: «l'esecutivo durerà  un anno al massimo e poi ci saranno nuove elezioni. E ancora una volta, nelle urne, il Movimento 5 Stelle, cambierà  il mondo».
Grillo garantisce che «ogni tentativo di coinvolgere il movimento è falso» e assicura che «non sosterrà  alcun governo». «Non diamo voce alla rabbia, noi diamo una speranza — ha spiegato —. Se non si crea una speranza, si arriva alla violenza, dovrebbero ringraziarmi».

Mario Nascimbeni
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[28/02/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor