22.7 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Graziano Edi Corazza “50 anni di rock! 1964/2014”

HomeUncategorizedGraziano Edi Corazza "50 anni di rock! 1964/2014"

50 anni di rock graziano edi corazza

L’appuntamento di cui parliamo oggi non è riferito ad un evento, bensì ad un incontro piacevole ed interessante da avere in libreria.

Cinquant’anni di storia del rock, visti con gli occhi di un appassionato nel vero senso della parola, dato che ascoltare 15mila dischi e assistere a 1200 concerti denota una passione non comune per questo tipo di musica. Anzi, per questi tipi di musica, dato che, nel suo libro «50 anni di rock! 1964/2014» il veneziano Graziano Edi Corazza, elenca e analizza minuziosamente, in oltre 35 capitoli, tutti i generi e sottogeneri della famiglia del rock.

“Ho iniziato dieci anni fa, piano piano, a scrivere il “mio” libro di rock di 700 pagine circa” (650 pagine scritte e 50 pagine di foto vintage). “Dopo avere ascoltato 15 mila dischi circa e letto decine di libri sul rock, ho terminato il mio “50 anni di rock 1964 / 2014” di 700 pagine .

Il libro, pubblicato dalla AltroMondo Editore di Vicenza è nelle librerie italiane dal 4 agosto 2014, che corrisponde ad una data importantissima per il rock! Nel 2014, infatti, il Rock Vero compie 50 anni!.

“Quello che ho voluto scrivere è in effetti il Libro del Rock e dei Vari Stili del Rock (blues rock, country rock, soul rock, funky rock, folk rock, rock acido, rock psichedelico, rock romantico, rock progressivo, hard rock, heavy metal, reggae, punk, new wave, grunge, jazz rock, jazz elettrico, rock sperimentale, rock indie, rock alternativo, rap metal, eccetera) nel modo più dettagliato possibile”.

“In 50 anni di rock ho poi cercato di scegliere, credo, il meglio dei Dischi del Rock. Li ho recensiti facendo attenzione anche alla particolarità di un LP quando ha determinato un nuovo genere musicale. Ho voluto classificare i LP’s dal 1964 al 2014, catalogando o citando i dischi più belli e quelli fondamentali trattando diffusamente gli anni 60′, 70′ ’80, ’90, ecc. In effetti ogni disco viene presentato nel libro con la copertina; il titolo del disco; il nome del gruppo e/o artista, e/o entrambi; l’anno di uscita; la casa discografica; i titoli delle songs; il voto; il nome dei musicisti della band e/o dell’artista e gli strumenti suonati; gli ospiti (se ci sono) che hanno suonato nel disco e gli strumenti suonati; una breve introduzione del disco e della band e/o artista; la recensione: song per song del disco; la conclusione-recensione. Ci sono inoltre dichiarazioni di chi il Rock lo ha “inventato”.

Mai nessuno aveva recensito un lavoro di così ampio respiro, e che questo primato spetti a Graziano Edi Corazza, un veneziano, crea un ulteriore valore aggiunto.

Redazione

[08/08/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.