5.7 C
Venezia
giovedì 09 Dicembre 2021

Grandi Navi a Venezia, Orsoni scrive a Renzi

HomeMestre e terrafermaGrandi Navi a Venezia, Orsoni scrive a Renzi
la notizia dopo la pubblicità

grandi navi a venezia

Da diversi giorni si aspettavano misure drastiche da parte dell’amministrazione comunale perché si procedesse in maniera più spedita riguardo al problema Grandi Navi, ad oggi, il sindaco Giorgio Orsoni ha deciso di scrivere una lettera e chiedere al premier Renzi un incontro, per discutere sull’urgente situazione.

Pare quindi essere questa la mossa tanto attesa da parte del primo cittadino veneziano, che durante l’incontro con il Presidente del Consiglio, che spera possa avvenire al più presto, si presume possa evidenziare in particolare l’opzione ‘’trasferimento della Marattima’’, la richiesta di una convocazione del Comitatone e farà presente come debba essere il Comune ad occuparsi delle competenze sulla navigazione e la ‘’proprietà’’ delle acque lagunari.

Nel frattempo, oggi nei locali universitari di San Sebastiano a Venezia (ore 17:30) vi sarà un’assemblea pubblica sull’argomento, in particolare con lo slogan ‘’Fermare il Contorta con ogni mezzo’’.

Il dibattito sarà presentato da Carlo Giacomin, urbanista e professore dello Iuav Venezia, che concentrerà la sua attenzione sul decreto Clini-Passera del 2012, sottolineando come non vi sia nessun obbligo di ‘’mantenimento delle Grandi Navi in Marittima’’, bensì solamente ‘’si deve garantire la raggiungibilità via mare di Venezia’’, preoccupandosi però di salvaguardare la città e la laguna.

In questi giorni intanto, Orsoni ha ripresentato un’altra opzione, oltre alla già discussa Porto Marghera: il canale Vittorio Emanuele, passaggio che diventerebbe obbligatorio per far arrivare e far partire i colossi del mare, dall’attuale Marittima.

Redazione

[23/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...