Grandi Navi a Venezia, Cruise chiede di sospendere proteste

ultimo aggiornamento: 01/05/2014 ore 10:00

107

stop grandi navi a venezia

Nella giornata speciale in tema di Grandi Navi a Venezia, cioè nel giorno in cui il Comitatone affronta la questione del passaggio per il bacino San Marco, il Comitato Cruise Venice scrive una lettera al prefetto Domenico Cuttaia per chiedere che non venga autorizzata la manifestazione che il comitato ‘No Grandi Navi a Venezia’ ha annunciato in laguna per il 7-8 giugno prossimo, in coincidenza con l’apertura della Biennale Architettura.

«Non è difficile immaginare, conoscendo i precedenti, che tale iniziativa porterà al rallentamento – se non addirittura alla paralisi – del traffico crocieristico – si sottolinea – con un danno ingente in termini economici al lavoro delle migliaia di persone che lavorano in questo comparto».

«In relazione agli incresciosi episodi del recente passato, fra tutti la devastazione della sala d’aspetto dell’aeroporto ‘Marco Polo’ e il ‘tuffo’ nel canale della Giudecca del 21 settembre scorso – afferma Davide Calderan, presidente del Comitato Cruise Venice – chiediamo che la manifestazione non venga autorizzata, sia per motivi di ordine pubblico sia per garantire la regolare attività lavorativa di tutti coloro che operano nel settore della crocieristica a Venezia».

Redazione

[30/04/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here