7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Grande Fratello 2014 al via, con il ritorno alle origini

HomeSpettacoloGrande Fratello 2014 al via, con il ritorno alle origini
la notizia dopo la pubblicità

alessia marcuzzi grande fratello

Il Grande Fratello, dopo più di un anno e mezzo dalla fine della passata stagione, torna e viene riproposto con la promessa di tornare alle origini, quasi come fosse giunto quest’anno il momento di farlo ripartire com’era stato concepito.

Il GF 2014 è la tredicesima edizione dell’ormai storico reality show prodotto da Endemol Italia e avrà una durata inferiore a quelle passate, all’incirca 100 giorni, anziché oltre 161 dell’edizione del 2012 e i 183 di quella del 2011, inoltre non dovrebbe ospitare più di una quindicina di concorrenti.

Tutto questo sembra essere infatti in linea con le edizioni del GF2, il GF3 e il GF 4, i primi cui non venne aggiunto nessun altro concorrente e che non ebbero cambiamenti. Forse gli autori, consci del fatto che il programma avesse un po’stancato, e che non fosse più la novità incredibile degli inizi, stavolta han pensato di renderlo più imprevedibile proprio aderendo al format originario.

Il GF14, condotto per l’ottava volta consecutiva da Alessia Marcuzzi, andrà in onda su Canale 5, avrà delle finestre in diretta su La5 e Mediaset Premium. Il daytime sarà trasmesso tutti i giorni da Italia 1 dalle 19 alle 20.

La data d’inizio del reality probabilmente sarà martedì 25 febbraio, data che in realtà era stata fissata per il 23 gennaio, ma che a causa dell’incendio che ha distrutto la casa negli studi televisivi ha sconvolto i piani dei produttori.

Chissà se anche stavolta conosceremo delle aspiranti starlette, modelle, presentatori o attori, oppure riscopriremo dei protagonisti della “Casa” meno artefatti e più genuini? A tra poco il responso del pubblico.

Luisa Galati

[02/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Ciao mi fa piacere questo ritorno alle origini perché ormai il gf era diventato troppo finto e artefatto concorrenti già famosi e molto artefatti e rifatti, troppi come numero e troppo lunga la durata del gf ci vuole davvero gente più vera e normale possibilmente non famosa in numero ridotto e si deve far si che non entrino altri concorrenti e non so protragga per troppi mesi.
    Oggi rivevendo il gf mi ha fatto dispiace vedere mitico Pietro che oggi non c è più. Ad avercelo un nuovo Pietro dolce vero e simpatico! !

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...
spot

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”
Advertisements

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...