giovedì 27 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

GIGI PROIETTI A PADOVA | Annullata data del 21

HomeSpettacoloGIGI PROIETTI A PADOVA | Annullata data del 21

Il grande spettacolo atteso a Padova con mattatore Gigi Proietti avrà  due date anzichè tre: lo spettacolo previsto per domenica 21 è stato annullato per agevolare un intervento tecnico sulla struttura del teatro.
La società  organizzatrice fa sapere che coloro che fossero in possesso di un biglietto per questa data potranno sostituirlo con un biglietto per lo spettacolo di venerdì. Il posto sarà  riposizionato al meglio.
Per questo e per eventuali altre informazioni i clienti sono invitatia contattare il call center al numero 049/8644888: ogni richiesta sarà  valutata singolarmente. Chi non potesse essere presente il venerdì potrà  cambiare il suo biglietto con quello di un altro evento ZED!.

Gigi Proietti sarà  in scena con il suo show “C’è gente stasera?”.
Proietti parte dal suo repertorio, con lo stile che lo contraddistingue: contaminazione di generi, parti recitate, cantate, accompagnato dalla sua ormai immancabile orchestra e con la partecipazione di alcuni suoi affezionati attori, rigorosamente scelti, come sempre, fra gli ex allievi del suo famoso “ Laboratorio”. Tutti ormai professionisti affermati, ma sempre con la voglia di divertirsi e di tornare a recitare insieme al loro Maestro i brani del suo vasto repertorio.
Lo stile è un omaggio al Varietà , o meglio, a quel varietà  povero che è stato l’avanspettacolo, che fece tanto divertire e ancora oggi diverte il pubblico di ogni età , condizione e censo.

GIGI PROIETTI
C’è gente stasera?
Venerdì 19 aprile 2013 ore 21,30
Sabato 20 aprile 2013 ore 21,30
Gran Teatro GEOX – Padova

Per informazioni www.granteatrogeox.com – www.zedlive.com

Infoline 049/8644888

paolo pradolin
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[12/04/2013]
(foto di repertorio)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...