Giallo delle due buranelle scomparse, si scava dove dice il supertestimone

ultimo aggiornamento: 20/01/2014 ore 16:08

98

paola costantini rosalia molin due buranelle scomparse

Si scava, sotto terra, nell’area dell’ex campeggio militare di Cavallino Treporti. Si scava e si cercano i resti due persone, Paola Costantini e Rosalia Molin, le due donne di Burano scomparse il 27 ottobre del 1991 e di cui non si é mai saputo nulla.

La “svolta” giunge da una notizia della trasmissione Rai “Chi l’ha visto” che ritiene attendibile e fondata la notizia secondo la quale questo luogo sarebbe stato indicato come probabile “tomba” delle due buranelle da una fonte ritenuta credibile.

Sempre il supertestimone avrebbe detto alla redazione del programma televisivo che si occupa, appunto, di persone scomparse, che le due donne sarebbero state uccise dopo un tentativo di violenza sessuale e i loro corpi interrati in quel campeggio.

Il giallo che dura da 24 anni, dunque, forse potrebbe essere arrivato ad una svolta.

Redazione

[20/01/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here