20.3 C
Venezia
martedì 28 Settembre 2021

Genitore 1 e genitore 2 al posto di ‘madre’ e ‘padre’, la discussione fa saltare il Consiglio Comunale

HomeNotizie Venezia e MestreGenitore 1 e genitore 2 al posto di 'madre' e 'padre', la discussione fa saltare il Consiglio Comunale

dona 2 milioni al comune per i bambini
Ancora battaglia politica in Consiglio Comunale per la diatriba sulle definizioni di ‘madre’ e ‘padre’ nei documenti.

La bagarre è cominciata quando Camilla Seibezzi (In Comune) ha attaccato il collega Sebastiano Costalonga (Fratelli d’Italia) per alcuni post apparsi in Facebook.

Costalonga ha precisato che online aveva già chiesto di moderare i toni, mentre il presidente Roberto Turetta ha tolto la parola e Camilla Seibezzi che ha lasciato l’aula per protesta. L’hanno seguita Beppe Caccia, (In Comune) Sebastiano Bonzio (Fds) e l’assessore all’Ambiente Gianfranco Bettin.

Successivamente Seibezzi è stata richiamata per cercare di trovare un accordo sulla sua proposta di introdurre sui documenti scolastici comunali la dicitura «genitore» al posto di madre e padre.

La discussione è avvenuta però a ‘porte chiuse’ ed è durata per circa un’ora, ma al momento di tornare in aula non c’era più il numero legale: l’opposizione stanca di aspettare, ha lasciato Cà Farsetti.

Redazione

[10/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor