20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Fuga di gas a Lido, Santa Maria Elisabetta: vigili del fuoco con ventilatori per disperderlo

HomeLido di VeneziaFuga di gas a Lido, Santa Maria Elisabetta: vigili del fuoco con ventilatori per disperderlo

Fuga di gas a Lido, Santa Maria Elisabetta

Ieri una fuga di gas a Lido, Santa Maria Elisabetta, ha tenuto impegnate le forze dell’ordine per tutto il giorno. L’allarme è stato lanciato verso le 11 perchè in prossimità del terminal con i pontili Actv si sentiva un forte odore di gas. Subito intervenuti, i vigili del fuoco constatavano una fuoriuscita di metano dalle tubature.

Nel frattempo arrivava anche la polizia municipale che dichiarava off-limits l’area. Tutto il traffico dei passeggeri dei bus veniva spostato con un percorso alternativo a senso unico.
Arrivava intanto anche una seconda squadra di vigili del fuoco che aveva il compito di azionare potenti apparecchi ventilatori per disperdere il gas.

Individuata la perdita dai tecnici Italgas, si riscontrava che si era rotto un tubo in un pozzetto vicino al terminal. Le operazioni di messa in sicurezza hanno richiesto tutto il giorno, perché il gas si è incanalato in tutti i tubi dei sottoservizi ed è stato necessario aerarli uno ad uno.

Soltanto nella serata cessava l’allarme per la fuga di gas a Lido, Santa Maria Elisabetta tornava la normalità.

Redazione

[14/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.