Freddie Mercury potrebbe rivivere in un biopic interpretato da Ben Whishaw

ultimo aggiornamento: 21/10/2013 ore 19:02

75

Ben Whishaw Freddie Mercury

Cinema, tempo di biopic. Ed ecco che spunta all’orizzonte anche il film su Freddie Mercury, leader dei Queen, scomparso nel 1991.

Dopo che per oltre un anno l’unico attore legato al progetto è stato Sacha Baron “Borat” Cohen, ma che è stato allontanato a causa di divergenze creative con i Queen, ora si parla del giovane attore britannico Ben Whishaw.


Non ci sono ancora conferme, ma lo stesso Roger Taylor ha annunciato in un intervista televisiva che le iniziali dell’attore in pole position per il ruolo di Mercury sono “BW”.

Il batterista dei Queen assieme alla band vorrebbe dare alla pellicola un taglio più commerciale, senza sottolineare l’omosessualità del cantante e l’AIDS, ma concentrandosi soprattutto sulla carriera musicale di Mercury.

Dopo l’abbandono di Baron Cohen, entra quindi in gioco, Whishaw, omosessuale dichiarato, divenuto famoso al grande pubblico grazie a “Profumo – Storia di un assassino” e “Cloud Altas”, ma che già aveva mostrato il suo talento come John Keats in “Bright Star”.


Sara Prian

[21/10/2013]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here