Festival di Sanremo al via, costerà 18 milioni, potrebbero arrivare Bruno Mars o Depeche Mode

ultimo aggiornamento: 10/02/2014 ore 17:31

253

Fazio Littizzetto Festival di Sanremo

Mancano ormai meno di quindici giorni all’inizio della kermesse canora più famosa d’Italia. Martedì 18 febbraio infatti, dall’Ariston di Sanremo, Fabio Fazio affiancato dalla comica Luciana Litizzetto, daranno il via al Festival, edizione numero 64.

Per gli artisti che si esibiranno, le prove sul palco sono già iniziate, ma per quanto riguarda gli ospiti e super ospiti che riscalderanno le cinque serate, ancora nulla è dato sapere.
18 milioni il costo di questo Festival, non proprio al passo con il clima di austerità che sta affrontando il Paese, ma dalla Rai assicurano ‘’è servizio pubblico’’ e quindi tra entrate pubblicitarie e canone, dovrà finire in pari.

Se il meccanismo Festival dovrà quindi far quadrare i conti, sarà costretto a rinunciare forse proprio ai super ospiti. Le indiscrezioni dei giorni scorsi davano per possibile il Beatle Paul McCartney (presenza che sarebbe costata intorno agli 800 mila euro) o Roger Waters, bassista e cantante dei Pink Floyd, in Italia, ad Anzio il 18, per l’inaugurazione della statua che ricorda il padre morto nello sbarco nella Seconda guerra mondiale.

Le notizie e i nomi si rincorrono e crescono di giorno in giorno, possibili presenze canore potrebbero essere anche i Depeche Mode, presenti a febbraio in Italia per alcuni concerti, oppure l’idolo pop Bruno Mars ed ancora il giovane Paolo Nutini.

Conferme invece sul fronte italiano: Claudio Baglioni, giovedì 20, il duo composto da Gino Paoli e dal pianista Danilo Rea, venerdì 21, ed ancora Raffaella Carrà, le gemelle Kessler, Piero Angela, il mago Silvan e probabilmente anche Renzo Arbore (che nicchia). Enrico Brignano è invece uno dei comici previsti , così come è appurata la presenza di Laetitia Casta, partner di Fazio nel Sanremo ’99, ora madrina della prima serata.

Alice Bianco

[06/02/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here