22.7 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Festa della donna, a Mestre e a Venezia durerà per tutto marzo

HomeUncategorizedFesta della donna, a Mestre e a Venezia durerà per tutto marzo

marzo donna

Marzo è il mese della donna e Venezia e la terraferma si colorano di rosa per l’occasione.

E’ stato, infatti, presentato, il programma di 22 appuntamenti di ‘Marzo Donna’, arrivato ormai alla sua 34esima edizione.

Artiste, scrittrici, giornaliste, blogger, ma anche musiciste: ogni giovedì il Palco di Mestre darà vita al Pink Party con incontri con tutte quelle donne che hanno saputo mettersi in gioco ed avere successo.

Si comincia domani, mercoledì 5, alle ore 16 a Ca’Bernardo con un incontro che tratterà l’argomento delle donne che hanno portato un cambiamento tra Bosnia, Istria e Italia.

Sabato 8 marzo, festa della donna, il Teatro Momo si riempirà di sonorità gospel e danze con ‘Ritmi di donne’. Sempre lo stesso giorno le detenute del carcere della Giudecca metteranno in scena ‘Cantica delle donne’. Il giorno dopo ci sarà, invece, la Regata delle donne e una mostra fotografica alla Carive di Venezia sulle campionesse del remo-

Lunedì 10 si continuerà presso l’Ateneo Veneto con il premio Immagini Amiche per una pubblicità sul rispetto dell’essere femmina, mentre il 15 e il 16 marzo Liliana Zanon racconterà in dialetto ‘Le donne del passato’.

21 marzo sarà una data da segnarsi per l’unico appuntamento al Candiani per ‘Ritratti di Madri’ di Paola Bruna, al costo di 5 euro.

il 27 marzo a Ca’Foscari ci sarà un incontro su letteratura e diritti civili, e ancora, appuntamento con Meri Leo, autrice della prima storia della musica delle donne.

‘Marzo Donna’ si concluderà il 5 aprile con l’ultima proiezione al Candiani di un ciclo di film dedicati alle donne sul Grande schermo.

Sara P.

[04/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.