0.2 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Federica Giacomini scomparsa da 4 mesi: Procura indaga per omicidio

HomeNotizie VenetoFederica Giacomini scomparsa da 4 mesi: Procura indaga per omicidio
la notizia dopo la pubblicità

Federica Giacomini Ginevra Hollander pornostar sparita

La scomparsa di Federica Giacomini, la pornostar conosciuta come Ginevra Hollander, continua a rimanere un giallo. Della donna non si hanno più notizie da oltre quattro mesi.

Per questo motivo la Procura ha aperto un fascicolo per omicidio, a carico di ignoti. L’indagine è in mano ad un pm di Vicenza, dott.ssa Silvia Golin, che sta coordinando le indagini della squadra mobile sulla scomparsa della donna.

Gli investigatori stanno battendo tutte le strade, partendo dall’appartamento preso in affitto in città, non trascurando la morte violenta, ma senza poter escludere l’allontanamento volontario, anche se è un po’ remota la possibilità che una figlia che si preoccupa di telefonare ai genitori per fare gli auguri di buon anno il 31 dicembre, poi possa sparire per oltre 4 mesi senza dare loro più alcuna notizia di se’.

Uno degli elementi oggetto di indagine è la vita dell’ex, Franco Mossoni, che in passato aveva commesso un omicidio e scontato una lunga detenzione, e che due mesi fa ha seminato il panico piombando all’ospedale di Vicenza vestito da Rambo e con una pistola giocattolo. L’uomo è ora ricoverato in una struttura protetta.

Federica Giacomini, secondo quanto emerso finora, potrebbe esser stata terrorizzata dal fidanzato, a cui pagava l’affitto, il vivere, i debiti.

Alle amiche, la donna sparita avrebbe anche confessato che l’uomo la picchiava e minacciava in quanto gelosissimo.

Federica Giacomini, a quanto pare, voleva rinunciare alla sua vita da porno star: niente più «Ginevra Corsi», «Angelica» e, soprattutto, a «Ginevra Hollander», lo pseudonimo con il quale era diventata famosa.

A far scoprire la sparizione della ragazza la denuncia presentata dai genitori ai carabinieri di Desenzano del Garda: «Non sappiamo che fine possa aver fatto, lei ci chiamava regolarmente ma da dicembre non l’abbiamo più sentita».

Paolo Pradolin

[18/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...