20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Banda sgominata, faceva saltare bancomat con esplosivo

HomeCittà Metropolitana di VeneziaBanda sgominata, faceva saltare bancomat con esplosivo

far saltare bancomat con esplosivo

Erano specializzati nel far saltare bancomat con esplosivo, ma oggi le loro imprese hanno trovato fine.

I carabinieri della Compagnia di Venezia hanno dato esecuzione ad una decina di ordinanze di custodia cautelare ai danni di un gruppo dedito a furti ai danni di bancomat.

Le indagini, coordinate dalla Procura lagunare, hanno fatto luce su una quarantina di assalti ai bancomat compiuti nell’arco di un anno in Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Marche.

I danni calcolati ammontano complessivamente a 2 milioni di euro. La banda era composta, secondo quanto accertato dai Carabinieri, da persone residenti lungo la riviera del Brenta e il Rodigino.

Redazione

[17/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.