Ex Umberto I di Mestre, area commerciale, uffici e un albergo

259

ex umberto primo ospedale mestre

Questa mattina al Municipio di Mestre si è firmato il progetto per la riqualificazione della zona dove sorgeva l’Umberto I. Il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e il presidente della Dng Spa, Marcello Carli, si sono accordati per la realizzazione di alcuni importanti interventi.

Nel breve e medio termine, infatti, si spera di poter far nascere un parco pubblico di poco più piccolo di 18mila metri quadrati e un ampio parcheggio. L’accordo inoltre prevede la cessione al Comune delle strutture storiche; i Padiglioni dell’ex ospedale potranno così, una volta ristrutturati, trasformarsi anche in strutture scolastiche.

Il sindaco ha sottolineato come la zona fosse proprietà privata e, nonostante le possibilità di intervento fossero per loro limitate, il Comune ha voluto insistere: «Questo recupero per noi era importantissimo. Abbiamo trovato l’ampia collaborazione di Marcello Carli, che ha condiviso con noi la volontà di riqualificare quest’area e dare attivazione al Piano».

Partiranno quasi nell’immediato quindi le operazioni per realizzare la zona parcheggio e quella verde così da «consentire finalmente la rigenerazione di una parte fondamentale della nostra città» ha concluso Orsoni.

Ma altri progetti sono in ballo per questa zona: un albergo, un’area per uso commerciale, appartamenti, uffici e simili.
«Con la proprietà – ha spiegato l’assessore Andrea Ferrazzi – abbiamo trovato una prospettiva perseguibile che farà del cuore di Mestre una delle zone più prestigiose e di attrattiva anche per i paesi e le città vicine».

Sara Prian

[12/11/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here