18.9 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Ex tastierista dei Modà nei guai, è accusato di molestie sessuali su minori

HomeCronacaEx tastierista dei Modà nei guai, è accusato di molestie sessuali su minori

moda live gruppo musicale complesso in concerto

L’accusa, pesantissima, è di molestie sessuali su minori. La persona indagata è un musicista co-fondatore del famosissimo gruppo. I fatti risalgono ad un paio di anni fa.

L’ex tastierista dei Modà (uscito dal gruppo 7-8 anni fa) nel 2011 ha fatto l’animatore in una parrocchia di Milano, ed ora deve difendersi dalle accuse che raccontano che avrebbe molestato quattro ragazzini fra i 13 e i 16 anni.

L’ipotesi di reato è di «violenza sessuale», nella fattispecie però della «lieve entità», che ormai da anni assorbe e ricomprende anche i casi (come appunto questo) non di rapporti sessuali consumati, come sarebbe in questo caso fortunatamente, ma di toccamenti nelle parti intime.

Le accuse parlano di giochi a sfondo sessuale, di finti massaggi andati oltre, di molestie mascherate da «penitenze». L’ipotesi accusatoria individua le vittime in quattro ragazzini conosciuti dal musicista in parrocchia, anche se i fatti in contestazione sarebbero avvenuti sempre fuori dall’oratorio, in un caso durante un campeggio in montagna.

L’ex tastierista dei Modà si trova indagato per le denunce dei genitori dei ragazzini presentate nel 2013, ma si sarebbe appreso che la parrocchia lo aveva allontanato come animatore, dopo che uno dei ragazzini aveva accennato a un prete comportamenti che il sacerdote aveva ovviamente ritenuto inappropriati, molto tempo prima.

Redazione

[15/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.