20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Evade dal carcere dei minori per una gita a Venezia con la morosa

HomeMestre e terrafermaEvade dal carcere dei minori per una gita a Venezia con la morosa

venezia piazzale roma giardinetti

Gli agenti del Commissariato di Marghera, a seguito di indagini avviate, verificavano che L.M., classe 95, originario di Marghera, detenuto fino a pochi giorni prima presso l’Istituto per minori di Treviso, all’interno del quale doveva scontare una pena pari a 2 anni e sette mesi per reati inerenti la normativa sugli stupefacenti, era evaso.

Il ragazzo, approfittando del programma riabilitativo denominato “Recomensamos”, che lo aveva coinvolto in attività di giardinaggio esterna al penitenziario ma monitorate da educatori, sfruttando un momento di distrazione degli addetti alla vigilanza si era dileguato facendo perdere le proprie tracce.

Attivate le ricerche, il giovane veniva presto individuato nei pressi di Piazzale Roma, alle porte di ingresso di Venezia, assieme alla fidanzata. A quanto capito, il 19enne voleva trascorrere una bella giornata con la morosa facendo una gita nella città lagunare.

Purtroppo per lui, è stato invece portato in ufficio per gli accertamenti, ed ora a suo carico vi è una nuova denuncia per evasione.
Al termine delle procedure è stato ricondotto in carcere dagli agenti del Commissariato di via Cosenz.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.