giovedì 27 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

ERRORI ARBITRI, JUVENTUS RIBATTE | Alessio: Inter non sa vincere

HomeCalcioERRORI ARBITRI, JUVENTUS RIBATTE | Alessio: Inter non sa vincere

CALCIO | La querelle non è finita. Gli errori degli arbitri continuano a fare discutere. Alessio risponde a Moratti, così dopo le 'perplessità ' dell' Inter la Juventus ribatte, e lo fa con garbo ma con decisione: “L'Inter non sa vincere”, che tradotto significa “Moratti non sa vincere”, visto che era stato il presidente nerazzurro ad 'esternare'.
E' la prima volta che gli effetti degli errori degli arbitri – molto spesso a favore della Juve, in verità  – non si esauriscono negli immediati giorni del dopopartita, questa volta siamo già  a mercoledì e, nonostante le coppe europee, in qualche modo si parla ancora di Pulvirenti (persino della sala stampa catanese inferocita che 'aggredisce' verbalmente Alessio), di Catania – Juventus, di Juventus – Inter. La parola ad Angelo Alessio :«Bisogna anche saper vincere. È facile parlare sempre di arbitri, che invece credo vadano difesi e vanno difesi sempre, non soltanto nelle occasioni in cui viene dato qualcosa a favore».

«Rimanendo all'Inter, io non credo che bisogna pensar male riguardo al calcio di rigore non dato al Catania, oppure al gol di Nagatomo in fuorigioco. Quindi lasciamo in pace gli arbitri, lasciamoli lavorare e tutti ne trarranno sicuramente dei benefici» sentenzia Alessio.

La chiosa è di Leonardo Bonucci, che aggiunge: «L'arbitro è un essere umano e può sbagliare come gli altri, io penso che gli arbitri italiani siano i migliori del mondo. Comunque la Juventus come società  ha uno stile, e quando è successo che è stata messa all'angolo negli anni passati, non ha mai detto quello che ha detto l'Inter nei giorni scorsi».

Uno a uno? E tutto regolare, almeno nelle 'esternazioni'.

Roberto Dal Maschio
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[07/11/2012]


titolo: ERRORI ARBITRI, JUVENTUS RIBATTE | Alessio: Inter non sa vincere
foto: ALESSIO, JUVENTUS (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.