Due scippi a Venezia in poche ore, è accaduto durante le notti di Carnevale

ultimo aggiornamento: 10/03/2014 ore 11:18

89

scippo per strada borsetta donna

Il primo episodio ha colpito una donna verso le 3 del mattino, mentre tornava a casa dal lavoro, vicino al parco giochi dei bambini e al pontile della Palanca alla Giudecca.

L’uomo ha preso di mira la borsa della vittima, strattonandola con forza, la donna non ha opposto resistenza, lasciando tutto nelle mani del suo aggressore.


La refurtiva è stata poi ritrovata il giorno dopo sempre in zona, con tutti i documenti e gli oggetti presenti dentro. L’unica cosa che mancava erano i contanti, circa 20 euro.

La rapina non è avvenuta in una zona senza illuminazione, ma in un luogo frequentato, data la vicina residenza degli universitari. Per questo motivo i carabinieri ad ora stanno seguendo la pista del balordo che, in preda ai fumi dell’alcol e dei festeggiamenti del Carnevale, ha deciso di ‘divertirsi’ così.

Nella stessa notte, un caso analogo è accaduto nella zona di Cannaregio dove, un uomo con il passamontagna, ha compiuto lo stesso identico gesto.


I residenti sono preoccupati, ma sperano si tratti solo di casi isolati dovuti al periodo di Carnevale.

Sara P.

[10/03/2014]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here