5.9 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

DROGA PARTY ALLE VIGNOLE | Vip veneziani nei festini organizzati come nel film Eyes Wide Shut

HomeVenezia cittàDROGA PARTY ALLE VIGNOLE | Vip veneziani nei festini organizzati come nel film Eyes Wide Shut
la notizia dopo la pubblicità

NOTIZIE VENEZIA | Festini a base di droga nascosta dentro le lattine di birra olandese che avevano come teatro l’isola delle Vignole nel cuore della Laguna. Un Eyes Wide Shut in salsa veneziana che potrebbe avere risvolti clamorosi. Quella che per tutti i veneziani è una meta classica da raggiungere in barca per prendere il sole e mangiare del buon pesce, per un gallerista olandese, un ex calciatore australiano residente a Venezia e un rappresentante olandese di tulipani era meta di droga party a luci rosse a cui partecipavano molti vip venezianiI tre sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato San Marco e della Squadra Mobile della Questura di Venezia al termine di una indagine iniziata un mese fa, quando vennero sequestrati un chilo di hashish e quasi un etto di cocaina. In quell’occasione la polizia aveva saputo dello svolgimento di alcuna droga party piccanti in una villa nell'isola delle Vignole, ai quali partecipano vip veneziani e sospettava che il proprietario della casa, un olandese, importasse droga dal paese nordeuropeo.

Il primo blitz, la scorsa settimana, ha portato al sequestro di un chilo di hashish che un rappresentante olandese di tulipani, arrivato a Venezia in auto, aveva nascosto in cartoni di semi di fiore e che aveva consegnato ad un ex calciatore australiano. Il passo successivo è stato l'arresto del proprietario della villa, dopo che aveva ceduto della cocaina ad un vip. In casa dell'olandese è stata sequestrato il resto della cocaina, droga che non mancava mai alle feste, che si concludevano sempre in maniera piuttosto disinibita da parte degli ospiti.

La notte scorsa l’epilogo con la cessione di alcune dosi di cocaina a un veneziano. Gli agenti hanno scoperto nell'abitazione del gallerista olandese circa 72 grammi di cocaina, due chilogrammi di sostanza da taglio e bilancini di precisione. Nel corso delle fasi dell'arresto del rappresentante e dell'australiano, la scorsa settimana a Mestre, erano stati sequestrati dieci chilogrammi di hashish, confezionati in Afghanistan e celati tra le confezioni di tulipani.

Redazione
[[email protected]]
Riproduzione Riservata
[24/05/2013]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

“I veneziani DOC non hanno mai fatto niente: mille sigle, associazioni, solo per blaterare…”. Lettere

In risposta alla lettera: "Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Il signor Francesco dimentica che Venezia è il capoluogo ( seppur bistrattato) e, il resto attorno è : centro storico, residenziale, ecc ecc. Spero per i suoi...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...