24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Donna scomparsa con i due figli vicino a Roma ritrovata, ma è sola, non sa dire dove sono i bambini

HomeCronacaDonna scomparsa con i due figli vicino a Roma ritrovata, ma è sola, non sa dire dove sono i bambini

guardia di finanza cane antidroga

Sono andate avanti per tutta la notte le ricerche della donna di 36 anni di cui era stata denunciata la scomparsa assieme ai suoi due figli di 4 e 5 anni da Monte Livata, stazione di montagna nel comune di Subiaco,in provincia di Roma.

La donna è stata ritrovata, alla fine. Sarebbe in buone condizioni, secondo quanto riferito, ma in stato confusionale. Avrebbe detto di aver lasciato i figli in una grotta, ma la sua versione viene valutata con attenzione.

La donna si era allontanata dalla casa di montagna mentre il marito era a sciare verso le 13 di ieri, portando con sé con i bambini, secondo quanto ricostruito. Ha anche spento il cellulare, così le ricerche dei carabinieri sono cominciate nei locali pubblici e abitazioni private.

La donna è stata trovata dal Soccorso Alpino e Speleologico alle 2.30 della notte, nella zona di Campo dell’Osso, frazione di Monte Livata. Era sola, senza i bambini, e non è stata in grado di collaborare per fornire indicazioni sulla dinamica dell’allontanamento e sul luogo dove si trovano i due minori.

Uno dei due bambini scomparsi con la donna sul Monte Livata, vicino a Roma, quello di 4 anni, é figlio della donna romana poi ritrovata nella notte, mentre l’altro – di 5
anni – é figlio dell’attuale marito della donna e della sua precedente compagna.

E’ quanto si legge in un comunicato del Soccorso alpino del Lazio, che sta svolgendo le ricerche assieme ai carabinieri, ai vigili del fuoco e alla Protezione civile.

I soccorritori stanno impiegando anche tre elicotteri del Soccorso alpino e i cani ‘molecolari’, in grado di seguire le tracce delle persone scomparse anche dopo numerose ore.

Redazione

[01/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.