7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Oggi Gay Pride a Venezia, la marcia per l’uguaglianza

HomeNotizie Venezia e MestreOggi Gay Pride a Venezia, la marcia per l'uguaglianza
la notizia dopo la pubblicità

Domani Gay Pride a Venezia

Oggi per cinque ore Venezia offrirà uno spettacolo “insolito” per calli e campielli.
E’ in programma, infatti, la marcia per il “Gay Pride”. L’orgoglio gay sfilerà da Santa Lucia a San Polo, con balletti e dibattiti per strada.
Risolte le difficoltà sui servizi legate alla manifestazione: servizi igienici, assistenza sanitaria e palchi saranno garantiti.

Il Comune di Venezia ha dato il patrocinio, ed è noto che due (ex) assessori hanno assicurato la presenza: Gianfranco Bettin, assessore all’Ambiente e Sandro Simionato, titolare delle Politiche sociali ed ex vicesindaco. Simionato ha spiegato che l’iniziativa è stata sostenuta fin dall’inizio con il patrocinio e che ritiene sia giusto che la città si apra a queste iniziative.

Il Gay Pride di Venezia trova corrispondenza a medesima manifestazione che avrà luogo in altre grandi città. A Bologna, Catania, Lecce, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Torino e Venezia centinaia di migliaia di manifestanti ribadiranno la necessità di norme di uguaglianza che diano piena cittadinanza a tutte le persone lgbt e la determinazione a voler vivere in un Paese laico nel quale la libertà, l’autodeterminazione e la visibilità di tutte le differenze siano patrimonio condiviso di tutta la collettività e delle istituzioni democratiche.

Redazione

[27/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

6 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Vada il Gay Pride come protesta , vada l’aiuto agli estracomunitari ma che ai loro diritti vengano meno i miei , scusate ma mi sento straniero a casa mia .

  2. ma sta storia delle foto che ogni volta qualcuno si offende quando le pubblicano, ma sono vere o no? sono state scattate in quelle occasioni o no?

  3. La smettete una buona volta di postare queste foto? Perché non mettete le centinaia di migliaia di persone che sfilano per chiedere diritti? Se volete fare informazione incominciate con la rappresentazione della realtà e non con la sua caricatura. Io al gay pride ci sono stato. Ci sono certo gli eccessi. Ma ci sono migliaia di persone che sfilano per chiedere diritti.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...
spot

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...
Advertisements

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.