martedì 25 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Debora Villa a Conegliano: ” Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”

HomecomiciDebora Villa a Conegliano: " Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere"

AMC Eventi e Comunicazione presenta, in collaborazione con Terry Chegia gestione e organizzazione spettacoli: DEBORA VILLA in "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere".

A portare in scena l’adattamento teatrale sarà per la prima volta una donna: l’attrice Debora Villa.
La commedia rappresenta una esilarante terapia di gruppo collettiva alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi.
DEBORA VILLA in ” Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere” , in scena al Teatro Accademia di Conegliano V.to (TV)
Sabato 18 Dicembre ’21 alle ore 21.

Lo spettacolo tratto da un testo di John Gray, best seller mondiale che ha venduto 50 milioni di copie ed è stato tradotto in 40 lingue si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e
le donne vengono da due pianeti diversi.

Le prevendite sono già attive sui siti online e nei punti vendita abilitati.
Evento organizzato nel rispetto delle misure sanitarie in vigore a causa dell’emergenza da Covid-19.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Donne sputano la comunione, altre sputano sul Cristo. Nelle chiese si moltiplicano le profanazioni

Oltraggi e profanazioni nelle chiese veneziane pare siano molto più frequenti di quanto si immagini. Altri episodi che, seppur meno gravi, testimoniano della situazione che si vive nelle chiese del centro storico veneziano, affollate da fedeli ma anche da turisti.

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...