DALE OEN, CAMPIONE MONDIALE DI NUOTO, MORTO DOPO ALLENAMENTO

ultimo aggiornamento: 16/04/2012 ore 22:00

73

SPORT | Tragedia inaspettata e grave nel mondo dello sport: il norvegese Dale Oen, atleta di 26 anni campione del mondo a Shanghai 2011 e argento olimpico a Pechino 2008 nei 100 rana, è morto sotto la doccia poco dopo aver sostenuto un allenamento.

La tragedia è avvenuta in Arizona, a Flagstaff, negli Stati Uniti. Dale Oen è stato rinvenuto alle 19.50. Poco prima aveva parlato con i genitori in Norvegia via Skype.Al momento l'ipotesi più accreditata per il decesso sembra l'arresto cardiaco.
Il norvegese avrebbe compiuto 27 anni il prossimo 21 maggio.

Sono stati i suoi compagni di nazionale ad insospettirsi non vedendolo tornare. E' stata forzata la porta del bagno e Dale Oen è stato trovato privo di vita riverso con il corpo metà  fuori dalla vasca.
Ogni tentativo di rianimazione è risultato inutile.


Gianmarco Baldan
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[01/05/2012]


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here