Coronavirus, contagi salgono ancora. Sei i decessi

ultimo aggiornamento: 13/08/2020 ore 23:09

454

Mascherine da 50 centesimi, sold out già lunedì

Coronavirus, salgono ancora i contagi.

Nel giorno in cui viene varata la nuova ordinanza con una serie di restrizioni per chi entra e rientra da alcuni paesi (ma la lista può essere allargata) in Italia, si registrano oltre 500 nuovi casi in un giorno.


I contagi per coronavirus sono indiscutibilmente in salita e per la prima volta da settimane superano i 500 nuovi casi in 24 ore.

Sono 523 infatti i nuovi casi registrati in un giorno, secondo i dati del ministero della Salute, mentre ieri erano stati 481.

Complessivamente sono 252.235 le persone che hanno contratto il virus.


6 le vittime in più rispetto a mercoledì che portano il totale a 35.225.

Tra le regioni i maggiori incrementi si registrano in Veneto (+84), Lombardia (+74), Liguria (+63) e Sicilia (+42).

MIGRANTI SCAPPANO DALLA QUARANTENA
Per quanto riguarda le situazioni locali, tra le più importanti si registra oggi quella di Udine dove un gruppo di 24 migranti si è allontanato volontariamente dalla sede del Seminario arcivescovile di Castellerio di Pagnacco dove stava trascorrendo il periodo di quarantena fiduciaria previsto dalle misure di contrasto al coronavirus.
I migranti, provenienti da Pakistan, Afghanistan e Bangladesh ed entrati in Italia attraverso la rotta balcanica, sono stati denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.
Le ricerche per ritrovarli sono coordinate dai Carabinieri della stazione di Feletto Umberto.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here