domenica 23 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

COPPA AMERICA 2013 A NAPOLI | Orsoni: contratto disatteso

HomeVenezia cittàCOPPA AMERICA 2013 A NAPOLI | Orsoni: contratto disatteso

VENEZIA | Oltre al danno, la beffa. Non è sempre e solo un modo di dire, soprattutto se si pensa che l'evento della “Coppa America 2013” si dovrebbe svolgere nelle acque del golfo di Napoli dal 16 al 21 aprile prossimi.
Napoli? Proprio così, sembrerebbe questa la tappa italiana delle World Series, l'evento velico di preparazione all'America Cup.
Venezia sarebbe quindi tagliata fuori dai giochi e la notizia sembrerebbe ufficiale, dato che sono stati gli americania darla ieri, anche se l'accordo sarebbe stato raggiunto già  da qualche giorno.

Napoli si sarebbe aggiudicata l'unica tappa europea in programma l'anno prossimo per le World Series, nonostante il sindaco Orsoni affermi di avere in mano un contratto che prevede che le World Series si svolgano a Venezia nell'aprile del prossimo anno.

Nelle ultime settimane c'era stato del movimento per quanto riguarda l'organizzazione dell'evento, ed era già  nell'aria che gli organizzatori americani volessero eliminare una delle due date già  in calendario per il prossimo anno. La scelta rimaneva: Napoli o Venezia?

Pare che alla fine Napoli abbia battuto Venezia nell'aggiudicarsi la tappa italiana non solo per una questione economica ma per il successo di pubblico e di location, due fattori che ad aprile scorso
conquistarono il comitato organizzatore americano.

Certo, il fattore economico non è trascurabile, dato che Napoli verserebbe agli americani 4 milioni e 200 mila euro, la somma già  pattuita con il contratto dello scorso anno che ne prevedeva altri 5 per l'evento del 2012.

Di questi soldi 2 sarebbero già  stati già  versati, e gli altri 2,2 dovrebbero essere corrisposti nei prossimi mesi da Comune di Napoli, Regione Campania e Camera di Commercio Napoli.

La notizia, non ancora ufficializzata a Venezia, ha già  creato scalpore e polemiche.
“Se fosse vero che Napoli è l'unica sede italiana – avrebbe detto Orsoni ricordando il contratto con l'organizzazione di Coppa America – vuol dire che sono abituati a disattendere i contratti. Mi sembra una cosa molto grave”

Giorgia Pradolin
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[13/11/2012]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

“Cucina veneziana? Bangladesh. Negozi? Cinesi. Ma quale nostra ‘economia fiorente’ del turismo?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Ristoranti con cucina veneziana? Cuochi e camerieri Bangladesh. Negozi souvenir? Ancora Bangladesh e/o cinesi. Commesse attività commerciali? Ragazze dell’est Europa, e per piacere non ditemi che i nostri...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

“I televirologi che ci avevano promesso l’immunità col vaccino…”. Lettere

Dal mese di dicembre, televirologi, burocratici della sanità pubblica e chi ha fatto del virus misteriosamente arrivato dalla Cina (e mai isolato) una prolifica professione, stanno cadendo come pere dagli alberi. Gli interessati adoratori del Dio vaccino, si accorgono o fingono...

Malore improvviso: muore a 52 anni mentre parla col collega

Malore improvviso mentre parla con un collega. Una circostanza apparentemente inoffensiva e priva di pericoli che però, in questo caso, non ha egualmente lasciato scampo alla vittima. Luca Cogno aveva 52 anni e venerdì mattina si è sentito male mentre stava conversando...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...