27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Conte è andato via dalla Juventus. Come mai? Il video dell’allenatore

HomeCalcioConte è andato via dalla Juventus. Come mai? Il video dell'allenatore

Conte è andato via dalla Juventus. Come mai

La bomba scoppia a metà pomeriggio del secondo giorno di ritiro juventino. Incredibile, ma si mormora che la decisione fosse già nell’aria, conosciuta dagli interessati, e che si sia aspettato la fine dei Mondiali per non creare sovrapposizioni.
Conte è andato via dalla Juventus. Come mai, si chiedono i tifosi?
Anche perchè la campagna acquisti del calciomercato bianconero era ben avviata, e a fine stagione l’allenatore aveva avuto rassicurazioni da parte della proprietà che lo avevano soddisfatto.
Allora perchè Conte è andato via dalla Juventus?
Detto che il mister ha affidato ad un video messaggio la decisione, parlando di “decisione consensuale”, e che non si tratta di una decisione di impulso ma di “un percorso che ha portato a questa posizione…”, dobbiamo affidarci alle voci di corridoio.
Il video delle dimissioni di Conte lo trovate qui sotto, quindi potete sentire dalla sua viva voce la sua versione (epurata, perchè è quella ufficiale, e da li’ non trapela mai nulla) e noi parliamo delle indiscrezioni.
La prima ipotesi formulata dagli addetti ai lavori è che finalmente si sarebbe trovato un degno sostituto a Prandelli per la Nazionale di calcio italiana. Ma non sono pochi a non credere a questa versione.
Conte è andato via dalla Juventus, secondo questi ultimi, per divergenze di mercato con la dirigenza bianconera.
In particolare? I nomi acquistati non sarebbero all’altezza di ben figurare in Champions e Conte non accetterebbe più di fare brutte figure a livello europeo, inoltre l’allenatore avrebbe voluto fortemente bloccare la partenza di Podga (che invece pare destinato a partire per un pacco di milioni cash che servono sempre) proprio per non indebolire la squadra sempre in chiave Champions.

Roberto Dal Maschio

[15/07/2014]

Riproduzione vietata

Il video ufficiale dell’addio di Conte alla Juventus qui sotto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.