COMMENTA QUESTO FATTO
 

charlize theron sean party post Oscar

Dopo la cerimonia annuale degli Oscar, i festeggiamenti dei Vips sono proseguiti nei party esclusivi, organizzati da Vanity Fair, Madonna, Elton John e tra questi anche il ‘’Fame & Philanthropy’’, indetto dall’attrice sudafricana Charlize Theron.

Stando ad alcune indiscrezioni, la festa di beneficenza, che doveva servire per raccogliere fondi in favore dell’Africa Outreach Project (organizzazione fondata dalla Theron nel 2007) e delle fondazioni benefiche, City e The Compound Foundation, si sarebbe trasformata ben presto in un caos, con imbucati, cibo insufficiente e persone ubriache.

I tavoli che potevano essere prenotati per l’occasione, costavano decine di migliaia di euro, ma quando il sistema di scansione degli inviti è iniziato ad andare in tilt, i classici ‘’imbucati’’ ne hanno approfittato per farsi largo fra la folla dei famosi.

Il catering si è trovato in difficoltà e non ha saputo far fronte ai tanti affamati, per non parlare delle condizioni in cui si trovavano i bagni chimici, uno spettacolo poco degno per l’eleganza e la causa umanitaria alla quale era votata la festa.

L’organizzatrice si è presentata al party accompagnata dall’ormai da qualche mese compagno Sean Penn e tra gli ospiti presenti c’erano anche il regista James Cameron e l’attrice Halle Berry, mentre ad intrattenere e far divertire ci hanno pensato l’ereditierà Paris Hilton e il cantante Ne-Yo.

Alice Bianco

[04/03/2014]

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here